Arrivare in Campania

dall'Italia

Per raggiungere Napoli da Fiumicino è possibile utilizzare il collegamento ferroviario Fiumicino-Roma-Napoli che impiega circa due ore e 30 minuti per raggiungere il centro della più importante città della Campania.
Oppure si può noleggiare un'auto. Il viaggio, in questo caso, dura poco più di due ore.
Napoli e le altre principali città della regione sono, poi, servite dalla rete ferroviaria nazionale che assicura collegamenti frequenti ed economici.

In treno, inoltre, è possibile raggiungere Napoli partendo da Milano (6 ore e trenta), Bologna (5 ore) Firenze (4 ore) e Venezia (6 ore e 50 minuti).
I collegamenti con Roma sono efficienti e molto frequenti (quasi uno ogni ora).
L'Italia ha una delle migliori reti autostradali d'Europa. Napoli e gli altri quattro capoluoghi (Caserta, Avellino, Salerno e Benevento) sono facilmente raggiungibili utilizzando le autostrade che attraversano da Nord a Sud e da Est ad Ovest l'Italia. Va ricordato che sulle autostrade italiane si paga un pedaggio. A sud di Salerno, però, l'autostrada è gratis.

dall'Europa

Arrivare in Campania è semplice in ogni stagione e con ogni mezzo. Il numero di voli da e per Napoli è in continuo aumento. Attualmente è possibile raggiungere Napoli, in aereo, da molte città europee come Londra, Parigi, Berlino, Monaco di Baviera, Stoccarda, Hannover, Barcellona, Bruxelles e Basilea.
É possibile, poi, raggiungere Salerno dal porto di Valencia (Spagna) grazie a un collegamento attivo per tutto l'anno.

dagli altri continenti

Inoltre, per i voli intercontinentali, l'aeroporto di Roma Fiumicino assicura i collegamenti con le città di tutti i continenti.
La Campania ha, inoltre, importanti porti turistici. Il più turistico è quello di Napoli, scalo delle principali crociere internazionali.

Offerte Estate 2017 Campania, le migliori proposte al mare