Offerte Estate 2017 Campania, le migliori proposte al mare

I pacchetti di capodanno in Campania, il cilento tra le mete più interessanti

I pacchetti di Capodanno nel Cilento in Campania sono molto interessanti, non solo grazie alle offerte economiche.

L'aspetto naturalistico della Campania e in particolare del Cilento è quello che più di ogni altro attira migliaia di turisti.
Nel Cilento si trovano boschi di castagni, di lecci, alberi d’ulivo secolari (il più pregiato è quello pisciottano), faggeti (i più grandi sono quelli degli Alburni e del Cervati), boschi di quercia, di pino.
Nel Parco ci sono circa 1800 specie di piante autoctone spontanee, alcune delle quali molto rare. La più nota di queste specie, e forse anche la più importante, è la Primula di Palinuro (Primula palinuri), simbolo del Parco, a diffusione estremamente localizzata. Sulle spiagge, inoltre, è ancora presente il sempre più raro Giglio marino.
Sopravvivono nel Cilento specie d’animali altrove scomparse: aquile reali, lupi, faine, cinghiali, volpi, tassi, scoiattoli, falchi pellegrini e lontre (il più raro predatore dei nostri fiumi). Nelle aree più prossime alle sorgenti, dove l’acqua è più fredda, vive la rara “Salamandra dagli occhiali” caratterizzata da una banda gialla e arancione tra gli occhi.
Non è certo da meno l'aspetto culinario, infatti, i prodotti alimentari tipici del Cilento sono vere i proprie opere d'arte.
La scoperta dei gusti della terra Cilentana, dai formaggi delle mucche allevate allo stato brado nel parco al carciofo che cresce all'ombra dei Templi di Paestum, dal Marrone di Roccaspide alle alici di Menaica di Pisciotta, è una delle attività più interessanti che vi proponiamo.
Scoprire tutti i sapori e le tradizioni della cucina del Parco Nazionale del Cilento è un'esperienza da vivere in loco.