Offerte Estate 2017 Campania, le migliori proposte al mare

Tante le proposte in Campania e le promozione per le vacanze in Campania

Proposte Week End in Campania, ma non solo nei fine settimana anche molte promozione per le vacanze in Campania.

Se non siete mai stati a visitare la Campania e cercate il motivo per soggiornarvi grazie alle proposte turistiche in Campania, ma in oltre vi proponiamo la cucina campana.
La cucina campana è una delle più interessanti e varie del belpaese, soprattutto grazie al clima e alla conformazione del suolo che alterna località marine a località montuose o vulcaniche (Vesuvio) permettendo lo sviluppo di una cultura enogastronomia di notevole rilievo. Le abilità culinarie regionali si fondano su prodotti ortofrutticoli che, proprio grazie al suolo reso fertile dalla presenza vulcanica si trovano in grande abbondanza; ciò non deve far dimenticare la presenza di una tradizione basata sulle abilità di pescatori dei popolani del luogo che, reperiscono i prodotti ittici che verranno poi utilizzati per le ottime zuppe di pesce e altri preparati basati su questo prezioso alimento.

I prodotti che rendono gustosa questa cucina, a partire dai formaggi sono:

Formaggi:

mozzarella di bufala campana D.o.p.: tipico e famoso formaggio campano a base di latte di bufala;
caciocavallo silano D.o.p.: formaggio duro caratterizzato da latte di mucca e sapore dolce, che può diventare piccante a secondo della stagionatura;
burrino di corteccia o burrino incamiciato: formaggio somigliante al caciocavallo o alla scamorza, che contiene all’interno del burro, per questo ne prende il nome;
provola affumicata: formaggio dal sapore unico prodotto da pasta di bufala che viene cotta e trattata donandogli l’affumicatura.

Salumi:

salame tipo Napoli: si tratta di un salume a base di carne di vitello, carne di suini, peperoncino, aglio e pepe, che viene prodotto in tutta la regione;
cervellatine: salsicce composte da carne suina, sale, pepe, vino rosso e lardo;
capocollo campano: è un insaccato ottenuto dal muscolo dorsale dei suini, con l’aggiunta di peperoncino e semi di finocchio.




Ortaggi:

carciofo di Paestum: famoso ortaggio coltivato in gran parte della regione;
pomodoro San Marzano dell’agro Sarnese-Nocerino D.o.p.: è l’ortaggio che incarna la tradizione campana caratterizzata dalla forma ovale e dal colore rosso intenso, nonché dal sapore dolce che lo rende gustoso ed appetitoso anche crudo.Ideale per sughi e conserve.

Frutta:

limoni di Amalfi: frutti dalla vitale importanza essendo impiegati per la produzione del famoso liquore Limoncello;
fico bianco del cilento: frutti caratterizzati dal sapore dolce, ideali anche per subire svariati trattamenti quali sciroppature e essiccazione;
nocciola di Giffoni I.g.p.

Altro:

olio extravergine d’oliva "Cilento" D.o.p.: olio dal colore giallognolo con riflessi dorati e sapore amarognolo;
olio extravergine d’oliva "Penisola Sorrentina" D.o.p.: olio di oliva caratterizzato dal sapore leggermente aspro e dal colore variabile dal verde al giallo;
olio extravergine d’oliva "Colline Salernitane" D.o.p.: olio dal sapore fruttato tendente all’amaro e dal colore verdognolo.

Vini D.O.C.:

greco di Tufo: vino bianco dal caratteristico sapore asciutto che si lega perfettamente a portate a base di pesce;
Ischia: ideale vino bianco da pasto dal profumo delicato e sapore asciutto;
Fiano di Avellino: tipico vino bianco consigliato per antipasti, dal sapore fresco ed asciutto e profumo delicato.

Liquori:

nocino: liquore preparato con le famose noci di Sorrento, le noci più pregiate d’Italia, che imprimono al liquore un gradevole ed unico sapore;
strega: tipico liquore campano preparato con composti a base di erbe, dal colore giallo ed aromatizzato con spezie e scorze d’agrumi.